CNA Reggio Emilia

Seguici su: Seguici su Facebook    Youtube  

Home Notizie Servizi Koinos Tramite Koinos, CNA regala energia pulita a luzzara

Tramite Koinos, CNA regala energia pulita a luzzara

E-mail Stampa PDF

scuola_luzzara_koinosParte dall'impianto fotovoltaico installato su nido e materna comunali un nuovo piano energetico sostenibile per il comune della Bassa

Sono 356 pannelli solari disposti su 1.600 metri quadrati installati in un mese e mezzo da una decina di operatori per produrre 76.000 kwatt all'anno di energia pulita, equivalenti al consumo medio annuo di 40 famiglie. Sono questi i numeri del nuovo impianto fotovoltaico realizzato da CNA Reggio Emilia tramite il consorzio Koinos per coprire il fabbisogno energetico del asilo nido e della scuola dell'infanzia di Luzzara.

L'intervento, che ha comportato un investimento di 400.000 euro, rappresenta il primo importante tassello di un ricco puzzle di lavori in programma nei prossimi mesi per promuovere l'utilizzo di energie rinnovabili.

L'inaugurazione del nuovo impianto, al grido di "L'energia del sole è arrivata a scuola", si è tenuta domenica alla presenza del presidente di CNA Tristano Mussini, del sindaco di Luzzara Andrea Costa e dell'assessore provinciale alla Scuola Ilenia Malavasi, accompagnati dai bambini e genitori del nido e della scuola materna. Nell'ambito della manifestazione Artenatura , alla presenza delle istituzioni come dei quotidiani fruitori dei locali comunali, Koinos ha così potuto tagliare il nastro di un intervento che completa il progetto di riqualificazione dell'immobile, iniziato con il rifacimento del manto di copertura che dava problemi di infiltrazioni.

mussini_cna_reD'ora in poi si potranno risparmiare 39 tonnellate di anidride carbonica ogni anno, senza contare la valenza educativa di un'operazione che ha palesato agli occhi dei bambini che produrre energia in modo alternativo non è solo importante ma realmente possibile. Grazie alla favorevole esposizione dell'edificio, sarà il sole a regalare energia ai più piccoli con picchi di potenza di 74 kw.

"L'intervento di Luzzara per la realizzazione dell'impianto fotovoltaico e per il rifacimento completo del manto di copertura di nido e materna - spiega il presidente di CNA Tristano Mussini - è un valido esempio della volontà dell'Associazione di investire nel settore delle energie rinnovabili. Questa logica ambientale porta con sé un duplice beneficio: ridurre le emissioni di anidride carbonica e creare nuove opportunità lavorative sul territorio per i nostri associati".

"Installare un impianto fotovoltaico sul tetto di una scuola ha una forte valenza educativa - commenta il sindaco di Luzzara Andrea Costa - perché mostra ai nostri bambini come si può produrre l'energia che serve a un edificio utilizzando il sole e rispettando l'ambiente. Disponiamo anche di un monitor che indica quanta energia si sta producendo in quel preciso momento. Questo impianto è un'ulteriore prova di quanto questa Amministrazione creda nelle energie rinnovabili, come dimostrano anche le nostre prese di posizione contro il nucleare".

 

 

Auto Joomla