CNA Reggio Emilia

Emergenza terremoto
mercoledì
23 aprile
Home Notizie Unioni e raggruppamenti CNA Giovani Imprenditori Il processo di delega sotto la lente di CNA Industria

Il processo di delega sotto la lente di CNA Industria

E-mail Stampa PDF

Il delicato equilibrio fra imprenditore e dipendenti al centro del seminario in programma martedì 28 settembre nella sede CNA di via Maiella

E' indubbiamente una delle capacità più apprezzate ed una delle abilità che rendono il management di una impresa razionale e contribuiscono a creare un clima di lavoro positivo, con un alto grado di fiducia reciproca tra imprenditore e collaboratori. Stiamo parlando della attitudine a delegare alcune scelte e della responsabilità diffusa che ne deriva.
Questo sarà l'argomento del nuovo incontro di CNA Industria che si terrà,domani 28 settembre, dalle ore 18,00 alle ore 20,00, presso la sede provinciale della CNA in Via Maiella a Reggio Emilia.

Il seminario sarà condotto dalla Dott.ssa Carlotta Lanzini, Consulente dell'area commerciale e vendite, esperta in piani di sviluppo commerciale per le PMI e che già ha condotto con successo altri incontri del ciclo di CNA Industria.

Il processo di delega, non riguarda più soltanto passaggi di competenze burocratiche ma spesso impatta decisioni strategiche per l'azienda e pertanto richiede una notevole abilità da parte dell'imprenditore per individuare e sfruttare nel migliore dei modi le caratteristiche dei propri collaboratori e per discernere tra le operazioni da mettere in atto quelle che possono essere gestite dal proprio staff.

Ognuno porta la propria esperienza e sarà particolarmente interessante mettere a confronto i reali meccanismi di scelta che si ritrovano nei nostri imprenditori con le indicazioni e le tecniche suggerite, capire con quali procedure e metodi presidiare il processo di delega, verificare quando e se è possibile delegare.

"Siamo di fronte - afferma Massimo Gandolfi, Responsabile CNA Area Rappresentanza Mestieri e Sindacale - Sociale - ad uno dei passaggi più delicati e gravidi di conseguenze per lo sviluppo aziendale perché una corretta individuazione dei principi di delega consente di raggiungere diversi scopi sia per quel che riguarda la gestione del tempo dell'imprenditore che per la crescita e la responsablità dei collaboratori e spesso mette anche in gioco importanti risultati aziendali".

"Va da sé -conclude Gandolfi, - che un passaggio così decisivo richiede strumenti di controllo e di verifica molto stringenti ed affidabili in quanto riguarda spesso pezzi importanti della gestione aziendale ed anche questo sarà oggetto della nostra indagine."


Download del programma del terzo ciclo di seminari di CNA Industria

AddThis Social Bookmark Button