CNA Reggio Emilia

Seguici su: Seguici su Facebook    Youtube  

lunedì
24 novembre
Home Primo piano

Notizie generali

AddThis Social Bookmark Button

CNA propone 10 mosse per liberare l'Italia dal peso della burocrazia

CNA propone 10 mosse per liberare l'Italia dal peso della burocrazia

I risultati di un'indagine CNA su un campione di 2.400 imprese. Riforma di fisco, lavoro e PA sono le azioni prioritarie per incrementare la competitività del Sistema-Italia

Non solo fisco, credito, costo del lavoro, energia e innovazione: a pesare sulla capacità delle imprese di agganciare la ripresa incide pesantemente anche il carico burocratico. Un sondaggio CNA ha cercato di "misurare" l'impatto sulle aziende della burocrazia non tanto in termini economici, ma di percezione degli imprenditori.

Leggi tutto...

Agenzia delle Entrate: le micro pmi si sentono perseguitate

Agenzia delle Entrate: le micro pmi si sentono perseguitate

Il direttore CNA, Fabio Bezzi: "Serve più dialogo tra fisco e imprese e un sistema sanzionatorio che punisca i veri evasori e non penalizzi i più piccoli"

È di pochi giorni fa la notizia annunciata dal nuovo direttore dell'Agenzia nazionale delle Entrate Rossella Orlandi dell'arrivo della "cooperative compliance", un nuovo strumento che prevede la possibilità, tramite adesione "volontaria", di essere seguiti dal fisco per avere certezze tributarie sui comportamenti da seguire.

Leggi tutto...

Dati TrendEr: indici negativi in regione e in provincia, sorridono solo le pmi che fanno rete

Dati TrendEr: indici negativi in regione e in provincia, sorridono solo le pmi che fanno rete

A Reggio nel primo semestre 2014 calano ancora fatturato complessivo (-8,3%) e investimenti (-16,1%). Il settore manifatturiero quello più in perdita (-16,3%), crescono i trasporti (+7,6%)

Se le imprese che hanno fatto rete sorridono, per il resto le piccole aziende dell'Emilia Romagna hanno ben pochi motivi per essere soddisfatte in questo 2014: tutti negativi gli indici di fatturato complessivo (-8,6%),investimenti (-1,3%), export (-21,1%) e consumi (-7%).

Leggi tutto...

Area di Mancasale: protagonista nel futuro di Reggio Emilia

Area di Mancasale: protagonista nel futuro di Reggio Emilia

Martedì 4 novembre l'incontro di CNA con l'Ass. Pratissoli per far consocere tutte le opportunità di sviluppo per le aziende di Mancasale

La Giunta Comunale di Reggio Emilia ha recentemente messo a punto e presentato alla città un pacchetto di importanti misure urbanistiche con l'obiettivo di favorire la rigenerazione urbana con norme che rendano più semplice, più veloce e meno costoso riqualificare o trasformare edifici non più adeguati alle attuali esigenze produttive, residenziali o del terziario.

Leggi tutto...

Progetto sicurezza in Val d'Enza: "Bene sperimentare le telecamere intelligenti per poi estenderle a tutta la provincia"

Progetto sicurezza in Val d'Enza:

CNA incontra il Presidente dell'Unione dei Comuni Enzo Musi e si impegna a fare sistema con istituzioni, enti locali e forze dell'ordine

"Non bastava la crisi a mettere in difficoltà artigiani e imprenditori. I recenti fatti di cronaca parlano di un'escalation di furti nella zona Val d'Enza che si connotano come veri e propri assalti non casuali. Bene, dunque, l'idea del Sindaco di Canossa Enzo Musi di partire subito con un progetto sperimentale di "videosorveglianza intelligente". Una risposta rapida e concreta a una situazione ormai insostenibile per le imprese".

Leggi tutto...

Centro storico: "Partiamo con una sperimentazione di 3 mesi per aumentare attrattività e comodità di accesso"

Centro storico:

CNA lancia un messaggio forte e chiaro all'amministrazione comunale nell'incontro con l'Assessora Natalia Maramotti

Accessibilità, decoro, abusivismo, sicurezza, mercati, Area Nord. CNA decide di fare il punto sui temi caldi per il rilancio del centro storico. In via Maiella si è infatti tenuto un incontro tra l'Assessora al Commercio e Sicurezza Natalia Maramotti e CNA Area Centro per discutere le proposte dell'Associazione.

Leggi tutto...

Tfr in busta paga: "La liquidità delle pmi non si tocca"

Tfr in busta paga:

Fabio Bezzi, Direttore Generale CNA: "Servono garanzie dalle banche per scongiurare nuovi costi per le imprese"

"Gli imprenditori non vogliono il Tfr in busta paga perché hanno preoccupazioni corrette e comprensibili per la sopravvivenza delle loro imprese. In questo momento di grande sofferenza economica tutto si può fare tranne interventi che tolgano liquidità alle piccole imprese".

Leggi tutto...

Accesso al credito: per imprese e artigiani in difficoltà c'è il vademecum di CNA

Accesso al credito: per imprese e artigiani in difficoltà c'è il vademecum di CNA

Lunedì 13 ottobre a Montecchio l'incontro CNA su come conoscere meglio il sistema bancario per ottenere i finanziamenti

Neo imprese, artigiani, piccole e medie imprese, aziende strutturate. Le difficoltà di accesso al credito riguardano tutto il mondo dell'imprenditoria. Tanto i giovani con idee innovative quanto gli imprenditori con esperienza che vogliono fare investimenti devono scontrarsi con la mancanza di risorse e la difficoltà nell'ottenere finanziamenti.

Leggi tutto...

Convenzioni bancarie e accordo quadro di tesoreria facilitano l'accesso al credito per le pmi

Convenzioni bancarie e accordo quadro di tesoreria facilitano l'accesso al credito per le pmi

Giovedì 2 ottobre a Casalgrande l'incontro CNA su come conoscere meglio il sistema bancario per ottenere i finanziamenti

Neo imprese, artigiani, piccole e medie imprese, aziende strutturate. Le difficoltà di accesso al credito riguardano tutto il mondo dell'imprenditoria. Tanto i giovani con idee innovative quanto gli imprenditori con esperienza che vogliono fare investimenti devono scontrarsi con la mancanza di risorse e la difficoltà nell'ottenere finanziamenti.

Leggi tutto...

Le infiltrazioni mafiose si combattono con il lavoro di squadra. CNA dice "presente" ai sindaci che hanno dimostrato "la schiena dritta"

Le infiltrazioni mafiose si combattono con il lavoro di squadra. CNA dice

L'intervento del Direttore generale CNA Fabio Bezzi

La mafia a Reggio Emilia. O per meglio dire la "nuova mafia", come l'ha definita il procuratore generale di Brescia Pier Luigi Dell'Osso. La "nuova mafia" che striscia tra le piaghe della società, che sta ben attenta a mimetizzarsi tra i "colletti bianchi", più difficile da riconoscere ma non meno pericolosa e implacabile, perché si nutre delle difficoltà altrui, della crisi della nostra economia.

Leggi tutto...
Pagina 1 di 44