CNA Reggio Emilia

Emergenza terremoto
mercoledì
23 aprile
Home Primo piano A Campegine IMU al 7,6% sui beni strumentali e TARSU invariata

A Campegine IMU al 7,6% sui beni strumentali e TARSU invariata

CNA plaude la giunta Tagliavini 

A fronte della presentazione della previsione di bilancio 2012, CNA Reggio Emilia plaude le misure adottate dal sindaco di Campegine River Tagliavini: nessun aumento sulla tassa dei rifiuti e Imposta Municipale Unica al 7,6% per i beni strumentali.

"E' un esempio che ci auguriamo venga seguito anche da altri Comuni - spiega il presidente provinciale di CNA Tristano Mussini - sulla Tarsu ci eravamo battuti come Rete Imprese Italia chiedendo una moratoria, il che ci porta ad apprezzare vivamente la decisione della Giunta Tagliavini, che è l'effetto del recupero evasione fatto lo scorso anno, che quindi ha prodotto aumento consolidato di base imponibile. Anche sull'IMU la nostra soddisfazione è massima: scegliere di mantenere l'aliquota di base per i capannoni significa aver compreso il valore economico e sociale dell'imprenditoria locale. Purtroppo conosciamo bene le difficoltà in cui versano i Comuni a causa dei tagli di trasferimenti dal Governo centrale e sappiamo quanto sia fondamentale colmare questa voragine, ma non bisogna mai dimenticare che il primo fronte da salvaguardare è la tenuta del tessuto economico  e imprenditoriale locale, a cui le PMI contribuiscono in modo determinante".

AddThis Social Bookmark Button