Fino al 31 dicembre 2022, il Decreto Aiuti Bis ha stabilito l’opportunità per le imprese non energivore di accedere a un credito d’imposta per contenere i rincari in bolletta per luce e gas. Il credito d’imposta permetterà lo sconto in bolletta.

 L’insieme delle misure aggiornate risulta quindi il seguente:

  • per le imprese energivore la percentuale è fissata al 25% per il II e per il III trimestre 2022;
  • per le imprese gasivore la percentuale del credito di imposta è fissata al 10% per il I trimestre 2022 e al 25% per il II e III trimestre;
  • per le imprese non energivore con contatore di potenza pari o superiore a:
    • 16,5kw per il secondo ed il terzo trimestre 2022 (credito di imposta 15%)
    • 4,5 kw per i mesi di ottobre e novembre 2022 (credito di imposta 30%)

 

Relativamente al 2022
Per le imprese che hanno lo stesso fornitore dal 2019 ad oggi è possibile richiedere i conteggi del credito di imposta spettante direttamente al fornitore.

 


COME RICHIEDERE IL CREDITO D'IMPOSTA
Di seguito mettiamo a disposizione i vari fac simile necessari per richiedere al fornitore i dati utili al conteggio del credito.

 Richiesta Energia 2°tr Richiesta Energia 3°tr Gas Naturale 2°tr Gas Naturale 3°tr


Rivolgiti a PREFINA SRL, la nostra società che offre agli associati servizi di consulenza creditizia e finanziaria!

IndirizzoVia Maiella, 4 - 42123 Reggio Emilia
E-mail: lisa.ferrarini@prefina.it 
Telefono