Friday, November 6, 2020
Emergenza coronavirus: Emilia-Romagna da oggi in fascia gialla (criticità moderata), le misure in vigore

Da oggi, 6 novembre, e fino al 3 dicembre 2020, sono in vigore le nuove misure per il contrasto e il contenimento dell'emergenza da Covid-19 contenute nel Dpcm 3 novembre 2020. Come è noto, il nuovo Dpcm individua tre aree: gialla, arancione e rossa corrispondenti ai differenti livelli di criticità nelle Regioni del Paese.

Sulla base dell’Ordinanza del Ministero della Salute la nostra regione è definita zona gialla, ovvero tra i territori a rischio moderato.

E’ opportuno ricordare – come ha spiegato il Premier durante il suo intervento in TV, che “l'assegnazione di queste categorie di rischio potrà essere suscettibile a cambiamenti nel corso dell'evoluzione della curva epidemica, e sarà sempre ad essa adeguata e proporzionata”.

Ad oggi comunque, le regole in vigore su tutto il territorio emiliano romagnolo sono quelle contenute nel DPCM e valide su tutto il territorio nazionale. Di seguito trovate le sintesi, quella pubblicata dal Governo e la seconda, più analitica, realizzata dalla Regione Emilia Romagna.

Dalla Regione arriva anche la notizia riguardante le agenzie di viaggio che sino a lunedì possono presentare domanda per accedere al bando i cui termini sono stati riaperti, assieme al raddoppio del contributo.

Nel frattempo, CNA prosegue il proprio impegno per “aggiustare” le problematiche emerse da una lettura approfondita del Decreto Ristori

È la raccomandazione che la nostra Confederazione ha fatto in Commissione per la velocizzazione degli aiuti mentre all’Audizione della Commissione Lavoro della Camera, CNA ha detto no all’ammortizzatore sociale unico. Se si vuole aiutare davvero gli imprenditori, occorre studiare provvedimenti più a misura di impresa, a seconda delle caratteristiche. 

Concludiamo, segnalandovi che la formazione torna alla modalità online. Due le opportunità formative promosse da Ecipar di prossima partenza con tematiche tristemente molto attuali:

- Controversie in materia di lavoro subordinato – Il licenziamento, a cura di Matteo Castelli – Dottore in Giurisprudenza e Responsabile Servizi sindacali presso CNA Servizi scrl.

- Costruire un budget aziendale, a cura di Monica Sassi – Dottore in economia aziendale e Responsabile Consulenza aziendale e controllo di gestione presso CNA Servizi scrl.