Monday, May 11, 2020
Gli aggiornamenti coronavirus di CNA Apriamo l’aggiornamento odierno con il calendario dei corsi online del nostro ente di formazione, ECIPAR, con alcune opportunità di formazione specializzata e, in alcuni casi, obbligatoria per legge, in questo periodo dove la sicurezza diventa ancor di più una priorità d’azione.

Di seguito trovate i link per conoscere il programma e le modalità d’iscrizione:
Formazione per la qualificazione degli operatori elettrici - PES PAV PEI
Produzione interna efficiente e veloce
La qualità in azienda per generare efficienza
La manutenzione gestita ed eseguita con efficienza

In attesa delle linee guida per la riapertura delle attività commerciali ancora chiuse – proprio in queste ore è in corso di svolgimento l’incontro tra le Regioni e il Governo – CNA ha richiesto a gran voce contributi a fondo perduto, soprattutto per le piccole imprese che hanno bisogno di maggiore sostegno per ripartire.

Il bisogno di sostegno è dimostrato anche da quanto è accaduto oggi relativamente all’apertura del bando Impresa SIcura, l'incentivo del Governo destinato alle aziende che hanno acquistato Dispositivi di protezione individuale (Dpi) per il contenimento dell'epidemia da Covid-19.
Dopo appena un minuto dall'apertura dello sportello, avvenuta puntualmente alle 9:00 di oggi, erano già state effettuate 59.025 mila richieste di prenotazione da parte di 42.753 imprese per un importo di 498.841.142 euro. Dopo undici minuti le prenotazioni erano diventate 91mila. Alle 9,42 erano 110.749 per oltre un miliardo di euro di richieste di rimborsi, a fronte di una dotazione complessiva di 50 milioni di euro.

Infine, vi ringraziamo dell’importante contributo che come associati CNA Reggio Emilia avete dato all’indagine sull’impatto COVID-19 sulle imprese, promossa da CNA nazionale. A livello nazionale oltre 14 mila artigiani, imprenditori e professionisti hanno risposto fornendo utili informazioni e indicazioni sulle misure da intraprendere per accelerare la ripresa, fornendo informazioni fondamentali per orientare bene la nostra azione di rappresentanza e per portare la vostra voce ai tavoli istituzionali del Governo, della Regione e degli Enti Locali.

A distanza di tre settimane intendiamo promuovere una nuova indagine, più breve della precedente, concentrata sulla valutazione dell’efficacia delle misure contenute nei decreti legge “Cura Italia” e “Liquidità” per permettere alle imprese di ottenere dalle banche una moratoria sui finanziamenti in essere o nuovo credito garantito dallo Stato oppure la rinegoziazione delle linee di credito in essere.

Siete tutti caldamente invitati a partecipare a questa importante indagine cliccando qui o andando sul sito www.cna.it.