Tuesday, March 31, 2020
Dallari Srl dona 10mila euro all'Ausl reggiana Grande sensibilità da parte delle aziende CNA che hanno cominciato da subito ad aderire alla raccolta fondi lanciata dall’Associazione di via Maiella per aiutare i nostri ospedali. La Dallari srl di Baiso, azienda di famiglia dell’ex presidente CNA Nunzio Dallari, ha donato 10 mila euro sul conto aperto dall’Azienda Usl di Reggio Emilia, rispondendo all’appello “Con CNA per emergenza COVID-19”.

“Non ci abbiamo pensato due volte a fare la nostra parte – ha spiegato Nunzio Dallari - perché è giusto che in una situazione di emergenza come quella che tutto il mondo sta vivendo, tutti si mettano a disposizione della comunità al meglio delle proprie possibilità”.

“Conosciamo la grande generosità dell’ex presidente Dallari – è il commento entusiasta del presidente di CNA Reggio Emilia Giorgio Lugli - e la sua particolare attenzione alla funzione sociale dell’impresa per il benessere della collettività in cui opera. Sappiamo che proprio per le micro, piccole e medie imprese del nostro territorio e dell’Italia intera la situazione si fa ogni giorno più difficile, eppure già in tanti hanno voluto dare un contributo, a testimonianza del grande cuore e spirito di sacrificio della nostra terra e non possiamo che ringraziarli per questo. Nei prossimi giorni creeremo una pagina dedicata sul sito cnare.it che verrà aggiornata con le donazioni delle nostre aziende all’IRCCS Santa Maria Nuova”.

Tutte le donazioni sono da considerarsi erogazioni liberali. Sul sito dell’AUSL sono scaricabili i moduli per il trattamento fiscale delle stesse.

Ricordiamo che le coordinate bancarie per donare sono le seguenti:

IBAN: IT34Y0306902477100000046052
Causale: Con CNA per Emergenza COVID19
BIC: BCITITMM