Thursday, December 6, 2018
Il Servizio Infermieristico Domiciliare dell'Usl avrà nuove attrezzature grazie a CNA Pensionati Reggio Emilia
CNA Pensionati fa il bis e per il secondo anno consecutivo ha promosso un pranzo benefico a sostegno delle strutture sanitarie della nostra città, grazie al quale sono già stati raccolti 2.500 euro per il Servizio Infermieristico Domiciliare (SID) dell’Usl di Reggio Emilia e provincia.
 
Gli oltre 100 partecipanti, tra pensionati e imprenditori, hanno dato vita, presso il ristorante “Il Golfino” del Golf Club San Valentino a Castellarano, ad una importante iniziativa di solidarietà e informazione.
 
Al pranzo erano presenti, infatti, le responsabili Usl del SID, la Dottoressa Marina Greci, Responsabile Dipartimento cure Primarie di Reggio e Direttore dei percorsi di cura di tutta la provincia, e la Dottoressa Laura Saccaggi, Responsabile Infermieristico di Castelnovo Né Monti e referente aziendale sui percorsi di cura, che hanno illustrato le attività del SID. Obiettivo principale di questo servizio è riuscire ad assistere gratuitamente a domicilio tutte le persone non autosufficienti e impossibilitate, per gravi motivi di salute, a recarsi presso le strutture sanitarie.
 
Il denaro raccolto da CNA Pensionati servirà per l’acquisto di zaini (per contenere le attrezzature necessarie) e saturimetri (apparecchiature che misurano la concentrazione di ossigeno nel sangue) per gli infermieri del SID e gli ambulatori delle croni­cità di tutta la provincia. Tante le persone che, pur non essendo presenti, hanno voluto aderire alla raccolta fondi con una donazione.
 
“Considerato il successo della scorsa edizione, con la quale abbiamo raccolto 3.200 euro donati all’Ospedale Santa Maria Nuova per l’acquisto della nuova PET – spiega Giuliano Tamagnini, presidente del sindacato CNA Pensionati Reggio Emilia - abbiamo deciso di riproporre con successo questa bella iniziativa. Abbiamo apprezzato molto anche la generosità delle aziende, del nostro sistema e non, che hanno donato i premi della ricchissima lotteria interna. A tal proposito, un ringraziamento particolare va all'Agenzia Fontana Viaggi di San Polo d'Enza, che ha messo a disposizione gratuitamente un pullman per il trasporto di quanti non erano in grado di raggiungere con mezzi propri il ristorante”.
 
Oltre al presidente Tamagnini e al segretario di CNA Pensionati Elena Bonacini, hanno partecipato, tra gli altri, il vicesindaco di Castellarano con delega alle politiche sociali Paolo Iotti, il presidente di CNA Reggio Emilia Giorgio Lugli e il direttore generale Azio Sezzi, insieme ai membri della Presidenza CNA, dimostrando interesse e grande sensibilità per questa importante iniziativa.
 
“Ricordo – conclude il presidente di CNA Pensionati - che la nostra raccolta fondi è ancora aperta. E’ possibile effettuare una donazione per il SID fino al 23 dicembre". 
 
Per le donazioni contattare CNA Pensionati, riferimento Elena Bonacini, tel. 0522 283748 - elena.bonacini@cnare.it. Oppure tramite bonifico al Conto Corrente Postale intestato a:

CNA ASS.NE PROVINCIALE REGGIO EMILIA-PENSIONATI

IBAN: IT 98 Z 07601 12800 001006778920

CAUSALE: PRANZO BENEFICO 2/12/2018