Friday, April 12, 2019
Arriva il contest
Tre CNA provinciali di Modena, Parma e Reggio Emilia, l’Associazione Gusto Sapiens e Fondazione Reggio Children con Pause Atelier dei Sapori, insieme per un unico obiettivo: valorizzare la tradizione gastronomica emiliana attraverso i prodotti artigianali.
 
Un tema di grande attualità negli ultimi anni, che vede la nostra regione al primo posto in Italia per numero di prodotti DOP (Denominazione Origine Protetta), IGP (Indicazione Geografica Protetta) e STG (Specialità Tradizionale Garantita). La vera sfida è riuscire far conoscere le materie prime e a tramandare la storia e le lavorazioni artigianali ai “cuochi del futuro”.
 
E sono proprio loro i protagonisti assoluti del progetto, cinque istituti alberghieri delle province di Modena, Parma e Reggio: Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni (Mo), Istituto Zappa – Fermi di Bedonia e Borgo Val di Taro (Pr), Istituto Motti di Reggio Emilia, Istituto Mandela di Castelnovo Monti, Istituto Corso di Correggio, che si sfideranno sabato 18 Maggio alle ore 20.30 presso il Ristorante Pause Atelier del Centro Loris Malaguzzi a Reggio Emilia.
 
Verrà proposto un menù degustazione composto da 10 portate, che rivisiterà la tradizione enogastronomica delle tre province coinvolte. La cena sarà aperta alla partecipazione del pubblico, che costituirà la giuria popolare al fianco di una giuria tecnica composta da chef, giornalisti enogastronomici, food blogger, esperti del settore.
 
I numeri dei posti sono limitati. La cena ha un costo di € 35,00 a persona bevande incluse. Il ricavato sarà devoluto per regalare premi e attrezzature alle scuole coinvolte nel progetto.
 
Per ulteriori informazioni e prenotazioni: Monica Benassi, cell. 339/3965678 - [email protected]