Tuesday, November 5, 2019
Procedura di pagamento quote albo autotrasporto anno 2020

Con delibera n. 6 del 16 ottobre 2019, è stata determinata, per l’anno 2020, la misura del contributo annuale che le imprese iscritte all’Albo nazionale degli autotrasportatori devono corrispondere ai sensi e per gli effetti dell’articolo 63 della legge n. 298 del 1974. 

Dal 4 novembre e fino al 31 dicembre 2019 si può pagare la quota 2020 e le quote relative agli anni precedenti eventualmente non versate tramite due modalità: 

  1. DIRETTAMENTE ONLINE, attraverso l’apposito servizio di “Pagamento quote” presente sul portale dell'albo su cui sarà possibile pagare tramite carta di credito Visa, Mastercard, carta prepagata PostePay o Poste Pay Impresa, conto corrente BancoPosta online. 
  1. CON BOLLETTINO POSTALE CARTACEO PRECOMPILATO, generato automaticamente dal sistema con l’importo dovuto per l’anno 2020 e per gli eventuali anni pregressi, che l’utente dovrà pagare presso un qualsiasi Ufficio postale. Anche nel caso di pagamento tramite bollettino postale cartaceo, gli estremi dell’avvenuto versamento saranno automaticamente trasferiti sul Portale dell’Albo senza alcun altro onere per l’impresa.

 

MODALITA’ DI ACCESSO AL PORTALE 

Le credenziali di accesso al Portale sono valide per sei mesi. Le imprese già registrate:

  1. per le quali le credenziali di accesso siano scadute;
  2. che, dopo il primo accesso, non abbiano modificato, come d’obbligo, la password generata ed inviata dal sistema informatico;
  3. che abbiano smarrito le precedenti credenziali 

potranno chiedere le nuove credenziali di accesso inviando una email all’indirizzo [email protected] nella quale devono indicare numero di iscrizione all’Albo, numero di matricola, un indirizzo email non PEC ed un recapito telefonico.

Allo stesso indirizzo [email protected] potrà essere comunque inviata ogni altra richiesta di assistenza tecnica, avendo cura di specificare numero di iscrizione all’Albo, numero di matricola, un indirizzo email non PEC ed un recapito telefonico nonché, ove possibile, una immagine o la descrizione dell’errore segnalato dal sistema.