Monday, September 30, 2019
Gli autoriparatori CNA entrano nel futuro con

Nei prossimi 10 anni si stima un mercato potenziale fra 1,8 e 5,5 milioni di autoveicoli elettrici. Già a partire dal 2022 tutti i veicoli di nuova immatricolazione dovranno essere dotati dei sistemi ADAS e le officine dovranno essere attrezzate.

Per rispondere a questa sfida CNA insieme a "Quattroruote Professional" ha messo a punto il progetto Set Up. Il progetto consiste nel fornire al richiedente un KIT di soluzioni assolutamente personalizzato e questo lo differenzia dal passato dove si è sempre lavorato su profili generici.

Nello specifico, le officine risponderanno ad un questionario di autodiagnosi che potrà fornire la base su cui "Quattroruote Professional" potrà costruire il report che individua i settori in cui intervenire. Il kit prevede attività di formazione e coaching, corsi tecnici, certificazioni, gestione economica e finanziaria, relazione con il cliente, marketing digitale, nuove attrezzature.

Il comparto autoriparativo dovrà essere sempre più polifunzionale ed è chiamato ad essere sempre più un consulente per il cliente. Il progetto Set Up va in questa direzione. Per ulteriori info: [email protected]