Tuesday, January 17, 2023

A seguito della proroga della convenzione tra CNA e SIAE, Società Italiana Autori ed Editori, comunichiamo che le tariffe relative agli oneri per diritti di esecuzione musicale.
 
Ricordiamo che le aziende interessate a tale adempimento sono tutte quelle che fanno uso di musica d’ambiente nello svolgimento della propria attività, sia in locali aperti al pubblico, sia in laboratori il cui accesso è riservato ai soli dipendenti (Musica d’ambiente, Autotrasporto persone, Concertini, Centri Fitness, Trattenimenti danzanti).In questi giorni stanno arrivando via PEC i bollettini freccia per il pagamento dei diritti connessi SCF.

Ovviamente chi non ha apparecchi non dovrà pagare ma è consigliabile segnalarlo via mail a campagna@scfitalia.it (esempio di comunicazione: la ditta...non è in possesso di apparecchi per cui è richiesto il pagamento) per evitare ulteriori solleciti.

 
SIAE 2023

A seguito della proroga al 31/12/2022 della convenzione tra CNA e SIAE, Società Italiana Autori ed Editori, comunichiamo che le tariffe relative agli oneri per diritti di esecuzione musicale sono consultabili di seguito a ogni settore e categoria segnalata.

Ricordiamo che le aziende interessate a tale adempimento sono tutte quelle che fanno uso di musica d’ambiente nello svolgimento della propria attività, sia in locali aperti al pubblico, sia in laboratori il cui accesso è riservato ai soli dipendenti (Musica d’ambiente, Autotrasporto persone, Concertini, Centri Fitness, Trattenimenti danzanti).

Il pagamento di tali oneri è obbligatorio e il termine ultimo, salvo ulteriori proroghe, è il 28 febbraio 2023.
L’invio dei MAV verrà effettuato all’indirizzo di posta elettronica dell’utilizzatore con priorità per l’indirizzo PEC - posta elettronica certificata. 
 
Per avere diritto allo sconto bisogna pagare tassativamente entro la scadenza.
Vi invitiamo a controllare l’indicazione di associato CNA, e che sia stato applicato lo sconto come da convenzione.
Chi non fa più uso di musica d’ambiente, rispetto l’anno precedente, quindi stacca radio, stereo o altro deve mandare disdetta alla SIAE così da non ricevere più il pagamento.

Relativamente alla musica d’ambiente in pubblici esercizi, sia per i nuovi abbonamenti che per i rinnovi, i compensi sono calcolati su tariffe convenzionalmente introdotte che si basano sulle superfici (metri quadrati) del locale.
Invitiamo a verificare quanto ricevuto e nel caso controllare la posizione sul sito della SIAE utilizzando le credenziali ricevute oppure contattando direttamente l’ufficio SIAE di riferimento sul territorio.

SIAE: tabelle compensi anno 2023 a cui applicare lo sconto per Associati CNA

 
SCF 2023

La campagna SCF, per gli esercizi commerciali, avrà scadenza il 28 febbraio 2023.

Tutti coloro che sono in possesso di licenza SCF dovranno attendere la fattura di riferimento per poi procedere al pagamento entro la scadenza evidenziata sul documento, mentre coloro che non hanno mai sottoscritto la licenza dovranno compilare un apposito modulo che sta arrivando via PEC.

SCF provvederà a emettere la fattura di pagamento con relativa scadenza.

Questa modalità al momento è valida solo per gli esercizi commerciali.

La raccolta dei compensi relativi alle categorie in mandato SIAE per la riscossione, quali Pubblici Esercizi, Parrucchieri/Estetisti e Strutture Ricettive ed Agriturismi,hanno come scadenza il 31 maggio 2023.

Per gli associati CNA è prevista una riduzione del 15% sulle tariffe,scarica la scheda riassuntiva cliccando qui.

 
Reprografia

È stato rinnovato l’accordo e sono stati aggiornati i compensi dovuti per i punti di riproduzione. Cliccando qui trovate la tabella dei compensi.

 
RAI Canone Speciale 2023

Per il 2023 resta invariata la normativa del canone speciale RAI per la detenzione di apparecchi fuori dall’ambito familiare.

La scadenza annuale rimane il 31 gennaio

Per ulteriori dettagli potete consultare il seguente link http://www.canone.rai.it/speciali/IlCanoneSpeciali.aspx

Per info e chiarimenti: Teresa Salvino (0522-3563595, teresa.salvino@cnare.it), Mauro Panizza (0522-356386, mauro.panizza@cnare.it).