Friday, March 13, 2020
CNA promuove seminario a distanza su bandi, agevolazioni e incentivi

Fino al 3 aprile sono vietate riunioni, conferenze, assembramenti. E così CNA Reggio Emilia ha convertito il seminariosu bandi europei, agevolazioni e incentivi per lo sviluppo e l'innovazione, organizzato da CNA Education e CNA Industria giovedì 19 marzo alle 18, in un webinar fruibile da pc, smartphone e tablet.

Paolo Franceschini, fondatore di IDEARE, farà un focus su progetti europei e finanza agevolata rivolta a progetti, soluzioni tecnologiche e crescita start up a vocazione innovativa.Marco Lasagni, direttore Prefina, illustrerà bandi e agevolazioni dedicate a investimenti in beni strumentali, ricerca e sviluppo e il recente accordo ABI Associazioni imprenditoriali per la sospensione e allungamento dei prestiti concessi fino al 31 gennaio,  mentre Mariacristina Gherpelli,presidente Cluster Mech, parlerà del Cluster MECH Meccatronica e Motoristica della Regione Emilia Romagna: aree di riferimento, attività, obiettivi e Open Innovation.

Tutto parte da una recente indagine realizzata da CNA alla fine del 2019 con l’obiettivo di individuare le esigenze reali delle imprese rispetto a Impresa 4.0 e a misurare il livello di maturità tecnologica delle imprese sul territorio della regione Emilia Romagna. Su un totale di 500 imprese intervistate, 51 appartengono alla provincia reggiana, principalmente nel settore della manifattura (43%), dei servizi alle imprese (14%) e costruzioni e riparazioni (12%).

Quasi la totalità delle imprese (94%) ha dichiarato di avere idee innovative su cui investire e una buona maggioranza delle imprese (70%) ha almeno una innovazione in atto. Le innovazioni sono prevalentemente relative al prodotto (53%), al processo (49%) e all’organizzazione (33%).

Nella provincia di Reggio Emilia è stato riscontrato l’interesse delle imprese rispetto alle soluzioni del piano Impresa 4.0, con il 51% che afferma di volere acquisire nuove tecnologie 4.0. “Abbiamo deciso di approfondire il tema dei bandi e gli incentivi per la ricerca dopo aver visto la propensione delle nostre imprese nell’investire in nuove tecnologie e progetti di innovazione, puntando su capitale umano”. Afferma il presidente di CNA Industria Giuseppe Conti.

Siamo consapevoli che a causa dell’emergenza sanitaria in atto, gli imprenditori sono concentrati su altri aspetti della gestione aziendale quotidiana – sottolinea Giorgio Lugli, presidente CNA Reggio Emilia - ma abbiamo voluto ugualmente offrire l’opportunità di questo incontro, ovviamente in modalità video conferenza per rispettare le disposizioni del governo per il contrasto del coronavirus, per creare un “piccolo ritorno alla normalità” e perché siamo certi che insieme riusciremo a superare questa nuova dura prova e dobbiamo farci trovare pronti quando succederà, utilizzando gli strumenti in essere”.

Per info e iscrizioni: CNA Education - Ughetta Fabris (0522 356366, [email protected]) CNA Industria - Stefano Pavani (0522 356327, [email protected]). A coloro che si iscriveranno saranno successivamente inviate tutte le istruzioni per partecipare.