RESPONSABILE: Monica Sassi

Telefono

Fax: 0522 356008

CNA offre assistenza per la predisposizione di VALUTAZIONI d’AZIENDA in occasione di operazioni straordinarie (cessioni, trasformazioni, conferimenti, trasferimento di partecipazioni, recessi, ecc.).

La valutazione aziendale consiste nel determinare il valore di quel insieme organizzato di beni che prende il nome di azienda ed è un tema complesso, che necessita un’elevata conoscenza e capacità di utilizzo delle tecniche valutative, ma soprattutto la capacità di applicare tali tecniche in diverse situazioni e cogliere quegli aspetti qualitativi che non sempre vengono riflessi dai numeri.

La valutazione d'azienda è influenzata da una moltitudine di fattori tra i quali il settore in cui la società opera, la sua fase di sviluppo ma soprattutto dalla varietà degli scopi per i quali viene effettuata la valutazione; gli innumerevoli metodi di valutazione disponibili aumentano ulteriormente la complessità della valutazione aziendale stessa.

I metodi di valutazione più utilizzati includono il metodo patrimoniale, il metodo di mercato e il metodo reddituale/finanziario (DCF).  Mentre l'approccio patrimoniale può essere applicato occasionalmente, i metodi reddituali/finanziari e di mercato sono di gran lunga i più comunemente utilizzati nella valutazione aziendale. L'approccio reddituale/finanziario misura il valore sulla base del valore attuale dei futuri redditi o flussi di cassa dell'impresa, mentre l'approccio di mercato si basa sull'applicazione di multipli di mercato o di transazioni di società comparabili all'azienda in oggetto.