Tuesday, July 2, 2019
Nuovi parametri di configurazione della PEC con il protocollo TLS 1.2

L’Agid (Agenzia per l'Italia digitale) ha richiesto a tutti i gestori di Posta Elettronica Certificata di incrementare il livello di sicurezza delle comunicazioni con specifico riferimento ai protocolli di cifratura in uso.

Per questo motivo a partire dal 1° luglio 2019 i servizi Legalmail elencati in seguito supporteranno unicamente il protocollo TLS 1.2:

Invio/ricezione PEC da client:
- mbox.cert.legalmail.it porte 993 (IMAP4s) 995 (POP3s)
- sendm.cert.legalmail.it porte 25 (SMTPs) 465 (SMTPs)

Invio/ricezione PEC da web:
- webmail.infocert.it porta 443

Il nuovo protocollo di comunicazione è compatibile solo con le versioni più aggiornate dei browser e sistemi operativi perciò l'uso di browser e sistemi operativi non aggiornati andrà a compromettere l'utilizzo dei servizi di PEC.

Di seguito la lista dei requisiti di sistema minimi di compatibilità con il nuovo protocollo:

Sistemi Operativi/Browser:

  • Android (4.4.2) | Tutti i browser
  • Apple iOS | Tutti i browser
  • Windows Phone (8.1) | Internet Explorer (11)
  • OSX (10.9) | Safari (7.x), Chrome (34.x), Firefox (29.x)
  • Windows XP (SP3) | Chrome (49.x), Firefox (49.x)
  • Windows 7 | Chrome (30.x), Firefox (31.3.0 ESR/45.x), Internet Explorer (11), Opera (17.x)
  • Windows 8.0 | Firefox (27)
  • Windows 8.1 | Internet Explorer (11)
  • Windows 10 | Tutti i browser

Client di posta:
  • Mail | iOS (11.x)
  • Mail | Android (5.x)
  • Apple Mail | OSX (10.12 Sierra)
  • Outlook (2003) | Tutti i sistemi operativi
  • Outlook 2011 (2011) | MAC OSX (Solo sulle versioni 10.11 – 10.13)
  • Thunderbird (45.6) | Tutti i sistemi operativi

Principali linguaggi di integrazione (se l’azienda ha integrato i servizi di posta certificata nei propri software):
  • Java (8b132)
  • OpenSSL (1.0.1h)
  • .Net Framework (4.6)
In caso di non funzionamento, è necessario che l'utente individui la soluzione più idonea tramite un tecnico informatico specializzato in quanto ogni postazione ha caratteristiche di configurazione diverse una dall'altra.

Nel frattempo, è sempre possibile accedere alla propria casella PEC tramite la Webmail.