Trasmissione Telematica dei Corrispettivi Giornalieri

Per maggior informazioni


COMPILA IL QUESTIONARIO

Dal 1°Luglio 2019 è stato confermato, con il Decreto Crescita, l'obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri per i soggetti con volume d’affari superiore a 400.000 euro e dal 1° gennaio 2020 per i soggetti con volume d’affari inferiore a 400.000 euro

IMPORTANTI NOVITÀ

Cadenza con la quale deve essere effettuato l’invio telematico dei corrispettivi

Entro 12 giorni dall’effettuazione dell’operazione (consegna del bene o incasso del corrispettivo). Resta invariato il termine entro il quale devono essere memorizzati i dati dei corrispettivi, che rimane giornaliero.



Il Decreto introduce una moratoria delle sanzioni di un semestre a seconda dell’avvio dell’obbligo

  • per i soggetti per i quali l’obbligo decorrerà dal 1° luglio 2019, la moratoria va dal 1° luglio 2019 al 31 dicembre 2019;
  • per i soggetti per i quali l’obbligo decorrerà dal 1° gennaio 2020, la moratoria va dal 1° gennaio 2020 al 30 giugno 2020.


È previsto che nei suddetti periodi non siano applicate sanzioni se la trasmissione telematica è effettuata entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione.

Non hai ancora provveduto ad adeguarti alla nuova normativa?
Hai quesiti o dubbi e necessiti di una consulenza più dettagliata?


NON PREOCCUPARTI!!!

Compila questo breve questionario per fornirci più dettagli sulla tua situazione, un nostro consulente ti contatterà il prima possibile!

COMPILA IL QUESTIONARIO

realizzato su piattaforma tQuadra by WebAir