PREMESSA

A seguito dell’emanazione del D.L. n. 34 del 19/05/20, convertito nella Legge n.77 del 17/07/20, relativo a misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonche' di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19 e successiva circolare n. 20/E Ag. Entrate del 10/07/20, è stato istituito e potenziato il credito d’imposta per le spese di sanificazione e acquisto di DPI.

 

AGEVOLAZIONE

Il contributo erogabile è pari all’100% del valore dell’investimento approvato, nel limite massimo di euro 500,00 per ciascun addetto dell’impresa cui sono destinati i DPI e, comunque, fino a un importo massimo per impresa di euro 150.000,00.

 

SOGGETTI AMMISSIBILI

Tutti i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione in qualsiasi forma, enti non commerciali, compresi gli enti del terzo settore e enti religiosi civilmente riconosciuti.


SPESE AMMISSIBILI

Spese sostenute dal 1/1/2020 al 31/12/2020 appartenenti a due categorie:

  1. Sanificazione degli ambienti nei quali è esercitata l’attività lavorativa e istituzionale e degli strumenti utilizzati nell’ambito di tali attività. La sanificazione va intesa sia come effettuata da operatori professionisti esterni con emissione di fattura (e di apposita certificazione di rispetto dei Protocolli vigenti) sia in economia (comprendendo anche l’acquisto dei prodotti disinfettanti impiegati ma sempre nel rispetto dei Protocolli vigenti).
  1. Acquisto di DPI, tra cui:
  • Dispositivi di protezione individuale, quali mascherine, guanti, visiere e occhiali protettivi, tute di protezione e calzari, che siano confermi ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla normativa europea.
  • Prodotti detergenti e disinfettanti.
  • Dispositivi di sicurezza diversi di cui al punto 1, quali termometri, termoscanner, tappeti e vaschette decontaminanti e igienizzanti, che siano conformi ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla normativa europea, ivi incluse anche le eventuali spese di installazione.
  • Dispositivi a atti a garantire la sicurezza interpersonale, quali barriere e pannelli protettivi, ivi incluse le eventuali spese di installazione.



IMPORTO DEL CREDITO

  • 60% delle spese ammissibili, con importo massimo del credito pari a € 60.000,00
  • L’Agenzia delle Entrate si riserverà di comunicare la percentuale effettivamente spettante il giorno 11/09/20, successivamente alla presentazione delle domande.


PRESENTAZIONE DOMANDA

La presentazione della domanda, da effettuarsi in modalità telematica, potrà essere effettuata dal 20/07/20 al 07/09/20.


DOTAZIONE FINANZIARIA

200 Milioni di Euro



CHIEDI INFORMAZIONI

 

Credito e Finanza-Prefina-CNA Reggio Emilia

PER INFORMAZIONI

Matteo Sartorelli matteo.sartorelli@cnare.it  
Mattia Graziuso mattia.graziuso@cnare.it 331 6623239
Sauro Benassi sauro.benassi@cnare.it 345 3413523
Andrea Iotti andrea.iotti@cnare.it 335 7905230

Indirizzo: Via Maiella, 4 - 42123 Reggio Emilia